Come crescere in altezza: consigli ed esercizi

I canoni di bellezza di oggi dettano quanto sia bello essere alti. Tuttavia, molti di noi non lo sono, e ciò significa non solo che non rispettiamo gli standard di bellezza , ma che, a causa di quanto sopra, i vestiti alla moda non ci si adattano , abbiamo un accesso più difficile a determinati attività e, in definitiva, possiamo diventare "brutti".

Come diventare alti: trucchi

La crescita naturale negli esseri umani si interrompe quando raggiungiamo l'età adulta, in modo che l'altezza che abbiamo tra 15 e 20 anni sia, senza entrare nei dettagli, quella che avremo per tutta la vita ... A meno che non decidiamo di rimediare: ci sono una serie di esercizi che possono rilassare le articolazioni e persino allungare leggermente le ossa, facendoci crescere di qualche centimetro.

Se è necessario apparire più alti, al fine di migliorare l'estetica , esistono sistemi più semplici e meno laboriosi di quelli che portano alla crescita reale, tra cui:

  • Indossa scarpe col tacco alto , con piattaforme o escursioni interne, che ci daranno immediatamente più altezza.
  • Indossa abiti eleganti . I colori scuri, le strisce verticali e gli abiti stretti sono generalmente più eleganti.
  • Approfitta delle mode da parrucchiere . Le acconciature con volume, Tupes, cardate ... danno qualche sembianza di maggiore altezza.

Esercizi per diventare più alti

Gli esercizi consistono in tratti che separano le ossa e, si spera, ci faranno crescere di qualche centimetro. Si consiglia di eseguire questa routine almeno due volte al giorno , indipendentemente dal fatto che si tratti di un'introduzione a una sessione di allenamento o meno. Dopo di ciò possiamo andare a una serie di esercizi specifici:

  • Il cobra: devi sdraiarti sullo stomaco con i piedi uniti e distesi e le mani su entrambi i lati del corpo e, da quella posizione, sollevare il corpo, inarcando la schiena in modo che il basso ventre rimanga sempre vicino al altezza dal pavimento all'ombelico. Inizialmente, la forza dovrebbe essere fatta con la parte bassa della schiena , ma quando non puoi più sollevare la testa puoi aiutarti con le braccia, piegando i gomiti in modo da spingerti verso l'alto. Nella posizione finale la colonna vertebrale deve formare una linea curva che non deve essere piegata bruscamente in nessun punto,evitando di focalizzare la pressione sul lombare. Alzando la testa devi inspirare e quando inizi ad espirare devi accompagnare il respiro con un graduale movimento di rinculo verso la postura iniziale.
  • Vela: questo esercizio è un po 'più difficile del precedente e potresti avere difficoltà a dominarlo. Inizi sdraiandoti sulla schiena sul pavimento, con le braccia distese ai lati del corpo e i palmi delle mani contro il pavimento. Quindi, le gambe vengono raccolte, avvicinando le ginocchia al petto, e quindi i piedi vengono sollevati verso l'alto, mantenendo entrambe le gambe dritte, fino a quando solo la testa, le spalle e le braccia poggiano a terra. Per mantenere l'equilibrio puoi piegare i gomiti e tenere il sedere con le mani.
  • Il ponte: sdraiati sulla schiena, con le gambe e i gomiti flessi in modo che le mani si appoggino dietro le spalle, con i palmi delle mani a contatto con il suolo e le punte delle dita rivolte verso i nostri piedi, spingono verso l'alto e sollevano il corpo fino a quando non sono completamente arcuati, come formare un ponte.
  • Tocca i piedi : stando in piedi con i piedi uniti e le gambe completamente distese, piega la vita in avanti fino a toccare le punte delle dita con i piedi. All'inizio potresti non arrivarci, ma se ripeti l'operazione quotidianamente, alla fine non solo li toccherai, ma probabilmente riuscirai a mettere in contatto i tuoi palmi interi con il terreno o anche, a seconda della flessibilità di ciascuno, a metti le mani dietro i piedi.
  • Appendere a una barra: appendere a una barra aiuta molto ad allungare la colonna e, quindi, a crescere, indipendentemente da come pendere. Possiamo farlo per le braccia, come se stessimo facendo dei pull-up (ed eseguirli o meno, secondo le nostre capacità lo permettono) o andare avanti appesi da una barra all'altra, come nei campi da gioco, oppure possiamo appendere dai nostri piedi. In entrambi i casi, le vertebre si separeranno, ottenendo l'effetto desiderato.
  • Corda per saltare: saltare la corda, se fatta con le gambe unite e cercando di saltare il più in alto possibile senza separarle, aiuta ad allungare le ossa delle gambe, riuscendo ad aumentare l'altezza di alcuni centimetri.
  • Unisciti al nuoto: il nuoto è uno degli sport più completi che esistono e, allo stesso tempo, è uno sport a impatto molto basso, poiché quando eseguito in un ambiente acquatico non forza le articolazioni. Il nuoto può essere fatto a tutte le età e, tra molti altri benefici, aiuta ad allungare tutti gli arti, oltre a sviluppare i muscoli del busto.

Questi esercizi possono formare una routine che può essere ripetuta circa 3 volte a settimana, ma che non richiede molte ripetizioni per ogni esercizio, ma la chiave è prendere la giuntura corretta e mantenerla. Ricorda che non si tratta di esercizi di bodybuilding, si tratta di allungare le ossa per aumentare l'altezza.

Articoli Correlati