Olio di ricino: il 7 utilizza per pelle e capelli

Probabilmente hai sentito parlare dell'olio di ricino per le sue proprietà lassative . Bene, è vero, ma ha altre caratteristiche cosmetiche e per trattare diverse condizioni e malattie che dovresti conoscere.

E, naturalmente, riveleremo anche alcune curiosità. Ad esempio, sapevi che questo olio proviene dai semi di una pianta originaria dell'Africa e dell'India chiamata Ricinus communis? E che i suoi semi sono tossici e sono stati usati fin dall'antico Egitto? Successivamente, ti diremo tutto.

Proprietà e benefici dell'olio di ricino

Per ottenere l'olio di ricino, i semi di questa pianta vengono prelevati, lavati e cotti ed essiccati prima di procedere all'estrazione dell'olio. La cottura provoca la coagulazione delle proteine ​​dei semi e può essere eseguita un'estrazione efficiente. Questa estrazione viene effettuata per mezzo di una pressatura a vite distribuita in diverse sessioni.

Quindi, il prodotto risultante dalla pressatura viene sottoposto all'azione di alcuni solventi, come esano o eptano, per completare l'estrazione e l'eliminazione delle impurità. Grazie a questa procedura di fabbricazione, l'olio di ricino che ne risulta è principalmente costituito da acidi grassi essenziali, il 90% dei quali è costituito da acido ricinoleico .

Questo acido è anche noto come Omega 9 ed è un trigliceride con molteplici benefici per la salute. Lo troviamo anche nell'olio di semi di soia o semi di cotone, ma in proporzione molto meno. In particolare, 0,27% e 0,03% rispettivamente. Questo componente è ciò che conferisce all'olio di ricino le sue proprietà idratanti, emollienti, riparatrici e inducenti la crescita cellulare.

Per tutti questi motivi è così ampiamente usato nei prodotti cosmetici, poiché aiuta a mantenere la nostra pelle sana, luminosa e liscia . Inoltre, fornisce capelli idratati e favorisce la crescita di unghie, ciglia e sopracciglia.

Cosmetici all'olio di ricino

Non sorprende che molti prodotti cosmetici contengano olio di ricino dopo aver appreso tutte queste proprietà. Tuttavia, puoi anche acquistare puro olio di ricino e usarlo senza mescolarlo con altri ingredienti per gli stessi risultati. Questi sono alcuni degli usi che puoi dare all'olio di ricino.

1. Pulizia della pelle

L'olio di ricino è incluso in molti tipi di saponi, poiché consente di rimuovere lo sporco e le tracce di creme, profumi o trucco in modo abbastanza efficace. Inoltre, deterge in profondità i pori e mantiene la pelle idratata e tonica. Pertanto, con questo prodotto otterrai una pulizia profonda della pelle senza irritazione o secchezza, che di solito sono le complicazioni più frequenti dei saponi abrasivi. Pertanto, è ideale da utilizzare come struccante .

Devi solo applicare un po 'sulla pelle del viso facendo cerchi, evitando anche la comparsa di punti neri o acne. Ma non usarlo più di tre volte a settimana o l'olio potrebbe ostruire i pori, causando l'effetto opposto.

2. Idratante e antirughe

Oltre a contenere acidi grassi essenziali, l'olio di ricino è ricco di vitamina E, che favorisce l'idratazione profonda della pelle. Entrambi gli elementi producono anche un aumento della produzione di elastina e collagene, le macromolecole necessarie per l'elasticità e il tono della pelle.

Quando si utilizza olio di ricino, aumenterà il collagene e l'elastina nella nostra pelle, in modo che si ritragga e si contragga, riducendo alcuni segni dell'invecchiamento come rilassamento e rughe.

3. Sollievo dalle irritazioni

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antisettiche, l'olio di ricino è ideale per il trattamento di condizioni della pelle come irritazioni o dermatiti. Le punture di insetti migliorano anche con l'uso di questo olio, così come le scottature solari. È molto più economico di molte delle creme che puoi trovare sul mercato e ha il vantaggio di poterlo utilizzare in più applicazioni.

4. Prevenzione delle smagliature

Le smagliature sono formate dalla rottura delle fibre di collagene della pelle a causa di un drastico aumento di peso. Tra le proprietà dell'olio di ricino vi è l' aumento di collagene ed elastina, che lo rende in grado di ripristinare le fibre rotte e stimolare la rigenerazione cellulare, prevenendo così la comparsa di smagliature.

Se le smagliature sono già formate, l'uso continuato di questo prodotto può ridurle.

5. Cura dei capelli

Se applichi olio di ricino sul cuoio capelluto , migliorerai la circolazione sanguigna dell'area, stimolando lo sviluppo di nuovi follicoli piliferi e la crescita di più capelli. D'altra parte, Omega 9 agisce come emolliente e idratante, essendo in grado di penetrare in profondità nella fibra capillare e sigillarla. In questo modo, i capelli saranno più forti, più sani e finirai con le doppie punte.

6. Crescita delle ciglia

Se stimoli i follicoli piliferi delle ciglia con olio di ricino, contribuirai al loro ripopolamento e aumenteranno considerevolmente le loro dimensioni. Massaggiali ogni notte con una piccola quantità facendo attenzione a non entrare negli occhi, in tre settimane noterai la differenza.

7. Altri usi

Oltre a tutti questi usi, l'olio di ricino ha effetti lassativi. È anche ideale per il trattamento della durezza del piede e dei calli .

E tu, cosa stai aspettando per godere di tutti questi benefici? Devi solo comprare una bottiglia e usarla per tutto ciò che ti abbiamo detto. 

Articoli Correlati