Come è la prima settimana di gravidanza: sintomi

Ti svegli con la nausea, il mal di testa , ti senti stanco ... tutto qui! "Sono sicuro di essere incinta!" ti ripeti ancora e ancora. Non dovresti ossessionarti, lo stress non aiuta quando concepisci una vita. La cosa migliore, se pensi di poter essere incinta, è fare un test di gravidanza e rispondere alle tue domande.

Complimenti, il test è risultato positivo. Sei incinta!

Settimana 1 della gravidanza: come ci si sente

Questa prima settimana di gravidanza non conta davvero nel processo, è il punto di partenza e il tuo corpo è iniziato, ma la gravidanza non è ancora avvenuta.

Avremo il periodo e prenderemo il primo giorno di questa regola come data ufficiale di inizio della gravidanza, da lì sarà quando contiamo 40 settimane . Il sanguinamento vaginale si verifica perché l'endometrio sta preparando lo spazio per ospitare l'ovulo fecondato , ma poiché non è ancora arrivato, la membrana si stacca e porta alle mestruazioni.

Alla fine di questo periodo, inizia il conto alla rovescia ed è allora che iniziamo a sentire qualcosa di strano nei nostri corpi. Tuttavia, le modifiche sono così lievi che sarà difficile notarle minimamente.

Sintomi della gravidanza: prima settimana

L'embrione non ha ancora iniziato a formarsi, ma il tuo corpo si sta già preparando per ospitare e nutrire un bambino. La prima cosa che sentirai, a causa dell'alterazione dei tuoi ormoni, sono alterazioni nel tuo stato emotivo che possono causare improvvisi cambiamenti di atteggiamento. Quindi ci sono altri sintomi più chiari come alzarsi con vomito o nausea , potresti notare che il tuo seno aumenta di dimensioni considerevolmente.

Avrai anche voglia di urinare, molto più spesso del solito, poiché l'utero cresce e preme sulla vescica. Sentirai anche gli odori più intensi , potresti desiderare cibi specifici in un secondo momento e avrai pressione sul bacino o sull'anca come quando sei nei giorni del mese.

Come sta il bambino questa settimana

Il feto non si è ancora formato , infatti, non inizia la gestazione per due settimane, ma ti parlerò del processo in cui si trova il tuo futuro bambino. Un giorno dopo essere stato fecondato, il tuo uovo si è diviso per formare quella che viene chiamata una cellula embrionale. Quindi, lo strato germinale inizia a costruire con la divisione di queste cellule fino a quando non ne hanno più di 100 in soli quattro giorni.

Nel quinto, queste cellule sono separate per determinare, da un lato, il luogo in cui il feto rimarrà, cioè la placenta insieme all'anello esterno. D'altra parte, si forma l'anello interno, dove sono stabilite le cellule staminali , che sono responsabili della creazione delle nuove cellule che daranno vita al tuo embrione. Il settimo giorno, l'ovulo fecondato si muove attraverso le tube di Falloppio e gli impianti nell'utero, dove crescerà fino al momento del parto.

Cosa fare quando sai già di essere incinta

La prima cosa è chiedere ai tuoi medici un appuntamento , in modo che ti assegnino un ginecologo il più presto possibile, per seguire la tua gravidanza in ogni momento e fare una valutazione iniziale. Il secondo, sebbene più importante, è prendersi cura di te stesso . Se hai già bisogno di farlo da solo, immagina di vivere una vita dentro, il tuo benessere dovrebbe essere la tua priorità ora più che mai. Quindi, prendilo molto sul serio!

Si consiglia di iniziare l'acido folico in quanto riduce il rischio di difetti del tubo neurale. Questi difetti sono ciò che può causare cambiamenti nel midollo spinale o nel cervello. Se la gravidanza è stata premeditata, idealmente, dovresti iniziare a prendere questo integratore vitaminico , prima di tutto.

Lo iodio è anche raccomandato in quanto promuove lo sviluppo del cervello del nostro bambino. Queste vitamine sono necessarie per la produzione di ormoni tiroidei . Se soffriamo di ipotiroidismo durante la gravidanza, abbiamo un rischio maggiore di abortire.

Cosa dovrei mangiare durante la gravidanza

Un altro argomento importante di cui parlerò è il cibo . No, dalla poppata del tuo futuro bambino, ma dalla tua. Seguire una dieta sana e abitudini corrette è obbligatorio. Per cominciare, dovresti evitare i prodotti lattiero-caseari che sono pesantemente trasformati o non pastorizzati.

Per quanto riguarda il pesce e i frutti di mare, dobbiamo prestare particolare attenzione poiché alcune specie possono contenere mercurio. Ovviamente dovresti dimenticare le salsicce crude o stagionate, come prosciutto, chorizo ​​... Di solito dicono che se congeli il prosciutto per un paio di mesi, la terza volta puoi già mangiare poiché il rischio è quello di evitare un parassita che provoca la toxoplasmosi e che muore essere congelato per un po '. Ragazze, non lo consiglio, non vi succederà niente perché mancano 9 mesi a mangiare salumi.

Un altro batterio è la salmonella presente nelle uova o nel pollo. Lo so, stiamo finendo il cibo, cosa mangeremo? Abbiamo frutta, verdura, verdure, noci, cereali e possiamo sempre mangiare carne quando è ben cotta. Naturalmente, niente alcol o tabacco , questo è severamente vietato, non solo durante la gravidanza, ma anche se prevediamo di allattare. Se sei un fumatore, ti mostriamo alcuni trucchi per smettere di fumare e migliorare la qualità della vita e quella del tuo bambino.

Vivi la tua gravidanza e goditi il ​​tuo bambino!

Articoli Correlati