Come prendere il magnesio naturalmente: proprietà e controindicazioni

Il magnesio è un minerale essenziale in molti processi metabolici e molto necessario per il funzionamento dei muscoli, per migliorare la salute delle ossa, dei muscoli e del sistema cardiovascolare o per proteggere il sistema immunitario. Tuttavia, è difficile da assimilare dall'organismo, nonostante la sua importanza, quindi la sua assimilazione è ridotta e molte persone scelgono di prenderlo in integratori farmaceutici.

A cosa serve il magnesio?

La salute cardiovascolare, nervosa e ossea ha molto a che fare con il magnesio, un minerale molto benefico per il nostro corpo. Tra le proprietà del magnesio spicca la sua efficacia nel combattere il dolore in modo molto efficace, perché favorisce il rilassamento muscolare e ha una componente antinfiammatoria associata. Ad esempio, è molto efficace nella lotta contro la schiena, i muscoli, la testa e i dolori articolari.

Rafforza anche i muscoli e le ossa ed è essenziale per aiutare il corretto assorbimento di altri nutrienti necessari, come calcio, vitamina D o rame. Il suo buon assorbimento riduce il rischio di malattie ossee, come l'osteoporosi. Inoltre, previene gli attacchi di asma perché rilassa i muscoli dei bronchi e si prende cura della salute cardiovascolare, evitando casi di ipertensione . Migliora anche la circolazione sanguigna e aiuta a combattere la costipazione.

Il magnesio è essenziale per aiutare la produzione di collagene, poiché migliora la produzione di queste proteine, essenziali per la pelle e le ossa. Aiuta anche a controllare l'ansia, perché può regolare il sistema nervoso ed è molto adatto per controllare l'insonnia e altri disturbi del sonno. Nelle donne in gravidanza, il magnesio è molto efficace per un buon sviluppo dei tessuti del feto durante la gravidanza.

Come prendere il magnesio

Il corpo ha difficoltà ad assimilare questo minerale benefico, motivo per cui può essere acquistato in specifici integratori alimentari. Una dieta ricca di frutta e verdura è una buona fonte di magnesio, in particolare verdure a foglia verde e anche legumi, noci, banane o cereali integrali . Esistono numerosi gruppi alimentari ricchi di magnesio, oltre a quelli menzionati, come carne rossa e frutti di mare .

Il nostro corpo ha bisogno di una media di 300 mg al giorno per le donne e una media di 350 mg al giorno per gli uomini. In periodi di gravidanza o allattamento, è essenziale assumere molti alimenti ricchi di magnesio. Tranne in casi molto specifici come l'alcolismo o i pazienti sottoposti a chemioterapia, di solito non è necessario assumere integratori di magnesio, poiché con una dieta sana ed equilibrata, riceveremo abbastanza di questa media giornaliera di magnesio di cui abbiamo bisogno.

Controindicazioni al magnesio

Sebbene la persona con un eccesso di magnesio molto probabilmente non noterà alcun sintomo speciale, è possibile che possano soffrire di debolezza o diminuzione dei riflessi, e in questo caso può essere perfettamente attribuita alla stanchezza generale, quindi è difficile rilevare il loro eccesso . In ogni caso, se rilevato, è necessario seguire un trattamento medico, in quanto può portare a casi più gravi.

In generale, l'effetto collaterale più comune di un eccesso di magnesio è di solito la diarrea, poiché il magnesio in eccesso viene di solito eliminato attraverso il retto e anche attraverso l'urina. Altri effetti collaterali dell'effetto magnesio possono essere vomito, nausea costante o sudorazione intensa. In ogni caso, non è qualcosa di molto comune che accada, e inoltre, in molti casi, di solito non è rilevabile.

D'altra parte, il magnesio ha controindicazioni e non deve essere somministrato negli integratori o attraverso una dieta ricca di magnesio. I casi sarebbero i seguenti:

  • Le persone che hanno insufficienza renale , poiché i loro reni non filtrano correttamente il magnesio, per espellerlo attraverso l'urina. Poiché il magnesio è difficile da assimilare ed espellere, le persone con insufficienza renale non dovrebbero assumerlo negli integratori, né dovrebbero avere diete quotidiane ricche di magnesio.
  • Il magnesio è buono per i bambini, ma con dosi molto controllate e raccomandate: meno di 65 mg nei bambini di età compresa tra 1 e 3 anni e 110 mg al giorno per 4-8 anni . Quindi, è necessario controllare la dieta del più piccolo della casa.

Al contrario, l'assorbimento e l'assunzione di alimenti ricchi di magnesio è molto adatto per le persone che possono presentare sintomi più carenti, come gli atleti, che eliminano più facilmente il magnesio con il sudore o i diabetici , che possono essere a rischio di carenza di magnesio e un aumento delle dosi può migliorare significativamente la loro patologia e l'insulina in eccesso.

D'altra parte, i vegani non avranno molti problemi di carenze di magnesio, a causa della loro dieta ricca di verdure, frutta e noci, anche se è anche necessario tenere d'occhio gli eccessi, poiché questo minerale non può essere facilmente eliminato e il suo eccesso può produrre vertigini, diarrea e vomito.

Articoli Correlati